L’Oasi del Padule di Scarlino (di circa 1000 ettari di superficie) è una delle aree naturali protette della Maremma toscana a pochi chilometri da Follonica

Teatro delle Rocce

Il Parco Teatro delle Rocce, inaugurato nel 2003 è oggi uno dei simboli del Parco Nazionale delle Colline Metallifere, entrato a far parte delle rete europea dei Geoparchi riconosciuta dall’Unesco. Si trova nel comune di Gavorrano, in provincia di Grosseto, nella Maremma Toscana e fa parte insieme al Parco delle Rocce del Parco Minerario e Naturalistico di Gavorrano, di una delle 7 porte del Parco delle Colline Metallifere.

Il teatro è stato ricavato all’interno di una vecchia cava vicino a Gavorrano dove è nato uno spazio culturale unico per fascino e magia. Dal 2003 ospita ogni estate rappresentazioni teatrali, concerti, spettacoli di danza, convegni, manifestazioni d’arte, grandi eventi. Ecco che un’area veniva considerata degradata diviene un luogo di incontro e un luogo di cultura.

Ogni anno tra luglio e agosto si svolge il Festival del Teatro delle Rocce che vede la partecipazione di artisti di fama nazionale ed internazionale. Spettacoli teatrali, musicali e di danza, appartenenti ai più svariati generi, si alternano sul palco dell’evento, creando negli spettatori indimenticabili suggestioni. Un’occasione davvero unica per conoscere da vicino questo spettacolare luogo della Maremma toscana. Oltre ad essere un suggestivo palcoscenico, il Teatro delle Rocce, da qualche anno è anche luogo di produzione di spettacoli che si nutrono dell’indissolubile e antico rapporto tra uomo e territorio.

La Cava di San Rocco è lo spazio ai cui piedi si trova la piccola cava semicircolare dove è inserito il Teatro delle Rocce. Era una coltivazione a cielo aperto finalizzata all’estrazione di calcare per la produzione di materiale sterile utilizzato per le ripiene delle gallerie e dei cantieri sotterranei dismessi della miniera.

 

CONTATTI

Info: +39 0566 846231

e-mail: teatrodellerocce@comune.gavorrano.gr.it

Web: www.teratrodellerocce.it