Le Pinete

Le pinete di Follonica rientrano tra le aree protette. In parte, si trovano all’interno della città e quindi comprendono anche due parchi pubblici (la Pineta di Levante e quella di Ponente). La superficie sottoposta a tutela, dal Puntone di Scarlino fino a Senzuno,  interessa una superficie complessiva di 55 ettari, di cui 11 sono adibiti a giardino pubblico.

Si tratta di una fascia di terra a ridosso del mare, con una duna mobile quasi inesistente, continuamente sottoposta a fenomeni di erosione costiera. Nei luoghi dove non c’è un eccessivo impatto antropico, il sottobosco: caratterizzato da lecci, sughere, olmi e fìllirea, è ancora prospero.

Nei tratti della riserva in cui la duna mobile è ancora presente crescono formazioni di margherite di mare (Anthemis maritima), gigli di mare (Pancratium maritimum ) e spartina. Nelle zone umide, più, si possono osservare canne e giunchi.

 

Comune: Follonica e Scarlino

Gestione: Corpo Forestale dello Stato

Anno di istituzione: 1997