Parco Archeologico del Lago dell'Accesa

ll Parco archeologico del Lago dell’Accesa nel comune di Massa Marittima è un’area di grande importanza archeologica che si trova intorno al piccolo specchio d’acqua dalla particolare forma a cavallo, profondo dai 20 ai 70 metri, che secondo la leggenda popolare racchiuderebbe un paese sommerso. 

Nei pressi del lago sono stati rinvenuti una necropoli e un insediamento connessi allo sfruttamento dei giacimenti metalliferi circostanti. Gli scavi, condotti periodicamente dal 1980, hanno riportato alla luce sull’altura a sud-est del lago, numerosi quartieri abitativi dei quale sono visibili solo le fondazioni degli edifici. All’ Accesa le evidenze archeologiche fondazioni di case, tombe, aree di attività metallurgica  costituiscono ormai un tutt’uno con il contesto ambientale.