Vetulonia, Castiglione della Pescaia: Museo Archeologico Isidoro Falchi

Il museo, disposto su due piani, è accessibile anche alle persone con disabilità motorie e visive. Recentemente, infatti, il museo ha fatto un passo ulteriore verso l’impiego di strumenti tecnologici che possano fornire a questa tipologia di visitatori, ma al tempo stesso anche ai normodotati, un’esperienza più completa. Non solo, ogni anno, determinati spazi del museo vengono trasformati per ricreare contesti archeologici nazionali o internazionali, i quali accolgono reperti e arredi fatti arrivare appositamente per tali eventi. Il villaggio degli operai egizi di Deir el-Medina e l’efebo di via dell’Abbondanza di Pompei, posto al centro della ricostruzione di una tipica domus romana, sono solamente alcune delle esperienze più recenti.
La struttura, dedicata a Isidoro Falchi, ovvero la figura a cui si deve la scoperta di Vetulonia, ospita i reperti che sono stati rinvenuti durante i numerosi scavi condotti nella città etrusca. Di seguito si propone una breve sintesi dei reperti conservati all’interno di questa realtà museale. Nella sala A sono esposti i corredi funerari provenienti dalle necropoli di Poggio alla Guardia, Poggio Belvedere, dalle tombe a Circolo dei Leoncini d’Argento e della Fibula d’Oro. In questa sezione è conservata anche la stele del guerriero Auvele Feluske divenuta poi logo ufficiale del museo. Nella sala B l’esposizione continua con il corredo della tomba a Circolo delle Pellicce e quella monumentale del Diavolino II. Inoltre, vi trovano posto anche le oreficerie della collezione lancetti, prima custodite nel Museo Archeologico Nazionale di Firenze, e un alfabeto inciso su pietra di età Ellenistica proveniente dalla Necropoli delle Dupiane. Le sale C e D, dedicate al territorio, ospitano i reperti delle necropoli di Poggio Pelliccia e Val di Beretta, ubicata nei pressi di Castiglione della Pescaia. Nelle sale E-G, incentrate sulll’età ellenistica e romana, si possono ammirare i materiali provenienti dai quartieri urbani di Costa Murata, Costia dei Lippi e Poggiarello Renzetti.

CONTATTI

Info e prenotazioni: +39 0564 948058

e-mail: museovetulonia@libero.it

Web: www.museoisidorofalchi.it

Questo sito web utilizza cookies per permettere la corretta navigabilità del sito e per i servizi ad esso connessi. Clicca sul bottone 'Accetto Cookie' per proseguire la corretta navigabilità.