L’Oasi del Padule di Scarlino (di circa 1000 ettari di superficie) è una delle aree naturali protette della Maremma toscana a pochi chilometri da Follonica

Le Pinete

Le pinete di Follonica rientrano tra le aree naturali protette della Maremma toscana. Si trovano sia all’interno della città e quindi comprendono anche due parchi pubblici (la pineta di Levante e quella di Ponente) e come cornice alle varie spiagge di Follonica creando zone d’ombra attrezzate con panchine e tavoli da pic nic.

La superficie sottoposta a tutela, dal Puntone di Scarlino fino a Senzuno, interessa una superficie complessiva di 55 ettari, di cui 11 sono adibiti a giardino pubblico e aiuole fa parte della Riserva naturale statale Tomboli di Follonica.
Si tratta di una fascia di terra a ridosso del mare, con una duna mobile quasi inesistente, continuamente sottoposta a fenomeni di erosione costiera.

Tra le diverse specie di pini, una particolarmente diffusa e importante è quella del pino marittimo, nome comune per pinus pinaster, appartenente alla famiglia delle Pinaceae, originario delle coste Mediterranee. Una delle sue caratteristiche è la crescita rapida e le medie dimensioni, arrivando a un’altezza di circa 30 metri, utilizzati prevalentemente per il rimboschimento o come creazione di barriere frangivento specialmente nelle zone costiere.

Nei tratti della riserva in cui la duna è mobile crescono le margherite di mare (Anthemis maritima), i gigli di mare (Pancratium maritimum ) e la spartina e nelle zone più umide si possono scovare anche i bischeri, le canne e i giunchi, tutte piante tipiche spontanee della macchia mediterranea maremmana.

Tra le specie più comuni presenti nella Riserva troviamo i corvidi e i piccoli mammiferi come ricci e scoiattoli. Si trovano senza difficoltà anche testuggini terrestri.

 

Comune: Follonica e Scarlino

Gestione: Corpo Forestale dello Stato

Anno di istituzione: 1997

Questo sito web utilizza cookies per permettere la corretta navigabilità del sito e per i servizi ad esso connessi. Clicca sul bottone 'Accetto Cookie' per proseguire la corretta navigabilità.